Percorso Formativo di Salute Naturale

Free
Percorso Formativo di Salute Naturale

Fondamenti di Naturopatia

Docente: Rocco Carbone

Viviamo in un periodo in cui l’attenzione per il benessere psico-fisico dell’individuo rappresenta una legittima richiesta della persona, che sempre di più, cerca la via del benessere attraverso strumenti e cure naturali. Da alcuni anni si osserva un fenomeno che ha portato ad una crescita e ad una diffusione significativa delle discipline olistiche e della medicina naturale: più si sviluppa la ricerca scientifica in campo sanitario con risultati oggettivamente straordinari, tanto più aumenta il desiderio dell’uomo di ritrovare una propria dimensione spirituale e un benessere psico-fisico in armonia col contesto universale.

La risposta a tali aspettative non può essere la sola scientificità e il conseguente tecnicismo: la verità è dentro di noi. Dentro di noi si sviluppa la malattia e dentro di noi esiste la fonte di guarigione: vis medicatrix naturae. Cioè il potere curativo della natura, espresso dalla capacità di mantenere l’equilibrio all’interno di un corpo (attraverso la regolazione dell’omeostasi corporea) e con le influenze dell’ecosistema esterno (tra i vari organismi viventi e le condizioni geo-meteo-climatiche). Infine, identificare nella sofferenza, con l’accettazione e la consapevolezza, il messaggio archetipo di percezione delle informazioni del contesto universale (principio unitario) che possano orientare la persona verso la propria crescita spirituale.

La Naturopatia non è un’invenzione dei giorni nostri, è il primo metodo di cura che l’uomo ha sperimentato; alcuni comportamenti umani istintivi rappresentano le basi della Naturopatia: il primo uomo che non sentendosi bene si riposava e non mangiava, oppure, coloro che per placare la tensione dello spirito pregavano, meditavano o si rilassavano. Oggi quest’attitudine si può osservare negli animali che si astengono dal cibo e si riposano quando non sono in salute.

All’uopo, il naturopata crea le condizioni idonee per dare l’opportunità al corpo di sprigionare la propria forza vitale, l’energia di auto-guarigione, che è insita in noi e che rappresenta l’unica fonte guaritrice dell’uomo.

Possiamo identificare la meravigliosa macchina umana in un ingegnere e artigiano di se stessa: ingegnere, poiché è in grado di auto-realizzarsi seguendo le istruzioni del proprio progetto, costituito dal suo DNA, artigiano perché capace di auto-ripararsi.

Seguendo semplici regole un corpo che funziona è capace di mantenersi sano, è per questo che il naturopata usa tutti quei sistemi mirati a ripristinare e a promuovere la capacità funzionale del corpo.

Nell’ambito delle cure olistiche e della naturopatia le Bioterapie rappresentano le cure naturali orientate a riequilibrare gli squilibri causati da stress, intossicazioni, inquinamento ed errata alimentazione.

Secondo il concetto di bioterapie, in questa categoria sono annoverate tutte le cure naturali che utilizzano i rimedi di origine naturale vegetale, animale e minerale che vengono preparati col metodo della diluizione e dinamizzazione, dando origine alle seguenti branche: isopatia, litoterapia dechelatrice, oligoterapia, organoterapia, omeopatia, omeosinergia, sali di Schüssler, fitoterapia, aromaterapia, floriterapia, spagiria, e gemmoterapia o meristemoterapia.

Argomenti trattati

Lezione 1: Introduzione alla Naturopatia.

Lezione 2: Le cure naturali; Differenza tra Medicina Naturale e Naturopatia; la Triade Medicale.

Lezione 3: I tre canoni fondamentali della Naturopatia: Vitalismo, Causalismo, Teoria degli umori.

Lezione 4: Introduzione alle bioterapie e concetti fondamentali: rimedi di derivazione animale, minerale, vegetale.  Concetti fondamentali di omeopatia: le costituzioni.

Lezione 5: Rimedi di derivazione animale: bioterapia, isoterapia.

Lezione 6: Rimedi di derivazione minerale: Litoterapia dechelatrice, Sali di Schüssler.

Lezione 7: Rimedi di derivazione minerale: Oligoterapia catalitica.

Lezione 8: Rimedi di derivazione vegetale: Fitoterapia.

Lezione 9: Rimedi di derivazione vegetale: Aromaterapia, Gemmoterapia.

Lezione 10: Rimedi di derivazione vegetale: Floriterapia e Fiori di Bach.

Lezione 11: Rimedi di derivazione vegetale: Spagiria.

Lezione 12: Rimedi di derivazione vegetale: Fitoterapia della Medicina Tradizionale Cinese.

Il percorso formativo in Salute Naturale ha come scopo la formazione di un Operatore Olistico che abbia competenze nel campo della salute e del benessere, capace di orientare e facilitare la salute e l’evoluzione globale dell’individuo utilizzando e integrando tecniche psicologiche, naturali, energetiche, psicosomatiche e di crescita interiore.

Il piano di studi è formato da 20 corsi online che comprendono le principali discipline di un percorso naturopatico e materie di formazione olistica, di crescita personale e di comunicazione. E’ anche richiesta la conoscenza di base di Anatomia e Fisiologia da studiare su testi consigliati dai docenti. Gli allievi possono concordare con la Segreteria Didattica un Piano di Studi Individuale che tenga conto delle conoscenze pregresse e di specifiche esigenze professionali.

Agli allievi è fornito un manuale con gli elementi di Deontologia Professionale e le norme fiscali per gli operatori olistici e saranno suggeriti ebook didattici utili all’approfondimento delle materie di studio Il percorso formativo si conclude con la presentazione e la discussione in una delle sedi di Erba Sacra di un Elaborato Finale. L’allievo ottiene il titolo di Operatore Olistico specialista in Salute Naturale che gli consente di iscriversi nei Registri Professionali ASPIN ed esercitare la professione ai sensi della legge 4/2013.

Chi lo desidera può successivamente ottenere anche il titolo di Naturopata iscrivendosi ai soli corsi della Formazione in Naturopatia Salus Energy mancanti nel piano di studi già frequentato.

Course Features

  • Lectures 20
  • Quizzes 0
  • Duration 50 hours
  • Skill level All levels
  • Language English
  • Students 0
  • Assessments Yes
Free