Formazione a Distanza
Astrologia Karmico-Evolutiva e Vibrazionale

Questo corso mira ad espandere ed ampliare la capacità di lettura ed interpretazione dell’astrologo secondo le più moderne ed attuali chiavi di lettura, in linea con l’evoluzione della coscienza di questo periodo storico. Dai primi ABC questo percorso di studi porta a letture astrologiche più complesse, rinnovandole e rileggendole da un più moderno punto di vista Karmico-Evolutivo e Vibrazionale. E’ un percorso che è, innanzi tutto, un meraviglioso cammino di auto-conoscenza e anche un cammino profondamente trasformativo.

Karmico perché la posizione dei pianeti e delle forze celesti all’interno del mandala dell’oroscopo è, nell’ottica dell’astrologia Karmica, il risultato di azioni, atteggiamenti e pensieri legati ad altre vite. Questo corso predispone così l’astrologo alla lettura del progetto di vita della coscienza incarnata e alla lettura completa di tutte le 10-12 vite passate che il ricercatore e psicologo Brian Weiss ha individuato essere in maggioranza presenti nella coscienza di un individuo. Dagli studi di Weiss, così come dallo studio del quadro astrologico, si rilevano essere 10-12 le vite che l’individuo sceglie di portarsi appresso nella sua vita presente come bagaglio, nel tentativo di rielaborarne le tematiche pesanti (Karma) o allo scopo di approfondirne le doti caratteriali, le qualità o le abilità e i talenti positivi già emersi in precedenza (Dharma). Attraverso l’analisi delle posizioni e della qualità planetarie, l’astrologo sarà in grado di rivelare il periodo delle incarnazioni, gli eventi e parte dei contenuti delle vite passate più importanti per il compito che l’individuo ha scelto di porsi nella vita presente.

Evolutivo perché il mandala astrologico riflette gli scopi e le intenzioni dell’anima nel progetto della vita presente. La lettura in chiave evolutiva permette così di comprende la strategia globale dell’esistenza, i talenti, le sfide dell’individuo, i punti forza e i punti deboli. Aiutando l’individuo a raggiungere questa consapevolezza attraverso la lettura del tema natale, si apre la strada per indicazioni utili a trasmutare “i punti dolenti” del tema in una vera e propria operazione alchemica. Le vecchie tendenze astrologiche infatti tendono a leggere più in maniera statica il tema natale (ad es: “Questo è e questo rimane per il resto della tua vita!”), non ammettendo invece quei continui cambiamenti evoluzionistici e quei cambi di personalità dovuti alla naturale maturazione dell’individuo nel corso della sua vita. Oltre a questo, per lo più, finora, si è sempre teso a leggere anche i transiti planetari come assolutamente deterministici (es: “Con un passaggio di Marte ti accadrà un brutto incidente, è destino ineluttabile!”), non ammettendo in questo caso né il libero arbitrio della personalità, che anche davanti all’ineluttabile Fato potrebbe compiere una scelta più “indipendente”, né il fatto che quelle energie planetarie nella coscienza dell’individuo potrebbero già essere maturate a sufficienza da evitare il peggio. In chiave evolutiva l’intero tema natale è riletto in maniera da proiettare e spingere l’individuo verso una sua più profonda evoluzione spirituale ed interiore.

Vibrazionale perché le energie zodiacali e planetarie all’interno della coscienza di ogni individuo possono operare a differenti livelli a seconda dell’evoluzione della persona. Dunque un pianeta può agire a livello fisico, emotivo o mentale oppure spirituale. In questo modo è anche possibile leggere su quali Chakra la vibrazione planetaria va ad agire e se nel tema vi siano squilibri energetici di eccessi o carenze che possono essere riarmonizzati con l’ausilio di pratiche energetiche, tra cui, in primis, per la sua efficacia, la meditazione guidata.

Argomenti trattati

L’astrologia karmico-Evolutiva e Vibrazionale
Si cercherà di comprendere prima di tutto come sia nata l’astronomia/astrologia, assunta a simbolo dell’armonia celeste e divina. Successivamente si prenderà in analisi vibrazionale come questi armonici movimenti astrali possano imprimere influenze energetiche e astrali (nel vero senso della parola) sull’ambiente in cui viviamo, ma soprattutto nel preciso e più forte momento della nostra nascita. In questo modo comprenderemo il ruolo fondamentale del karma nella disciplina astrologica. Dopo alcuni brevi cenni astronomici, si passerà successivamente ad analizzare i fondamenti dell’astrologia: le vibrazioni dei 4 Elementi (con caratteristiche, mitologie e culti collegati, eccessi e difetti energetici dei vari elementi), la posizione del Sole (che determinerà il nostro segno di nascita), dell’Ascendente e quella delle 12 Case Astrologiche.

Ariete e Marte, Toro e Venere
Si studiano i segni astrologici dell’Ariete e del Toro: le loro caratteristiche e peculiarità, i miti e le divinità collegati, le case astrologiche che cadono in questi due segni. Descrizione dei pianeti governatori di questi due segni: Marte e Venere con le mitologie collegate, le corrispondenze con le energie sottili dei chakra, eccessi e carenze energetiche di questi pianeti nel tema natale e nei tratti caratteriali ed emotivi della persona e con la descrizione di come si manifestano questi due pianeti nei 12 segni zodiacali e nelle corrispondenti case astrologiche.

Gemelli e Mercurio, Cancro e Luna
I segni astrologici dei Gemelli e del Cancro, le loro caratteristiche e peculiarità, i miti e le divinità collegati, le case astrologiche che cadono in questi due segni. Descrizione dei pianeti governatori di questi due segni: Mercurio e Luna con le mitologie collegate, le corrispondenze con le energie sottili dei chakra, eccessi e carenze energetiche di questi pianeti nel tema natale e nei tratti caratteriali ed emotivi della persona, descrizione di come si manifestano questi due pianeti nei 12 segni zodiacali e nelle corrispondenti case astrologiche.

Leone e Sole, Vergine e Mercurio
I segni astrologici del Leone e della Vergine, le loro caratteristiche e peculiarità, i miti e le divinità collegati, le case astrologiche che cadono in questi due segni. Descrizione dei pianeti governatori di questi due segni: Sole e Mercurio con le mitologie collegate, le corrispondenze con le energie sottili dei chakra, eccessi e carenze energetiche di questi pianeti nel tema natale e nei tratti caratteriali ed emotivi della persona, descrizione di come si manifestano questi due pianeti nei 12 segni zodiacali e nelle corrispondenti case astrologiche.

Bilancia e Venere, Scorpione e Plutone
I segni astrologici della Bilancia e dello Scorpione, le loro caratteristiche e peculiarità, i miti e le divinità collegati, le case astrologiche in questi due segni. Descrizione dei pianeti governatori di questi due segni: Venere e Plutone con le mitologie collegate, le corrispondenze con le energie sottili dei chakra, eccessi e carenze energetiche di questi pianeti nel tema natale e nei tratti caratteriali ed emotivi della persona, descrizione di come si manifestano questi due pianeti nei 12 segni zodiacali e nelle corrispondenti case astrologiche.

Sagittario e Giove, Capricorno e Saturno
I segni astrologici del Sagittario e del Capricorno, le loro caratteristiche e peculiarità, i miti e le divinità collegati, le case astrologiche che cadono in questi due segni. Descrizione dei pianeti governatori di questi due segni: Giove e Saturno con le mitologie collegate, le corrispondenze con le energie sottili dei chakra, eccessi e carenze energetiche di questi pianeti nel tema natale e nei tratti caratteriali ed emotivi della persona, descrizione di come si manifestano questi due pianeti nei 12 segni zodiacali e nelle corrispondenti case astrologiche.

Acquario e Urano, Pesci e Nettuno
I segni astrologici dell’Acquario e dei Pesci, le loro caratteristiche e peculiarità, i miti e le divinità collegati, le case astrologiche che cadono in questi due segni. Descrizione dei pianeti governatori di questi due segni: Urano e Nettuno con le mitologie collegate, le corrispondenze con le energie sottili dei chakra, eccessi e carenze energetiche di questi pianeti nel tema natale e nei tratti caratteriali ed emotivi della persona, descrizione di come si manifestano questi due pianeti nei 12 segni zodiacali e nelle corrispondenti case astrologiche.

Luna Nera, Nodi Lunari e Chirone
Presentazione di alcune Forze Astrali poco utilizzate nell’astrologia comunemente praticata, ma invece di fondamentale importanza per la lettura Karmico-Evolutiva: la Luna Nera (rappresentante le ferite dell’anima), i Nodi Lunari (caratteristiche, talenti, sfide karmiche, destino e compiti dell’anima in questa incarnazione) e Chirone (capacità emozionale, energetica e spirituale di guarire le ferite dell’anima, imparare ed evolvere nel proprio percorso personale). Caratteristiche astronomiche, miti e leggende collegati, loro uso in astrologia, loro manifestazione vibrazionale nei vari segni zodiacali e nelle varie case astrologiche. Meditazione ed esercizio energetico di guarigione con l’archetipo della Luna Nera; studio approfondito dell’asse dei Nodi per il destino dell’anima.

Scambi tra i Pianeti
Studio delle caratteristiche energetiche dei maggiori aspetti planetari (Congiunzione, Sestile, Quadrato, Trigono, Opposizione). Interpretazione di ogni scambio energetico dei vari pianeti uno con l’altro.

Il significato dell’incarnazione presente
Come leggere nel quadro astrologico gli avvenimenti dal concepimento del feto fino alla nascita e comprenderne le varie caratteristiche emotive, energetiche, situazioni familiari e parentali preesistenti e/o avvenute in quel momento, blocchi e/o traumi nell’intero arco di questi 7/10 mesi della maternità. Studio della Luna Nuova Prenatale per avere ulteriori comprensioni del karma familiare del nascituro. Studio della posizione del pianeta Terra, tenuta in scarsa considerazione dall’astrologia comune, per comprendere i veri intenti e compiti incarnativi dell’anima decisi precedentemente alla nascita: che cosa l’anima si è posta in mente di realizzare concretamente e fisicamente su questo piano vibratorio. Studio di alcune posizioni significative delle altre Forze Astrali già esaminate per ulteriori comprensioni in chiave karmico-evolutiva del percorso dell’indivduo.

Il karma della salute psicosomatica
Breve excursus di astrologia medica per comprendere quali possono essere le predisposizioni a malattie fisiche e/o psicosomatiche dell’individuo. Studio dell’anatomia sottile dell’uomo e della profonda correlazione astrale che esiste tra essa ed i Pianeti del nostro sistema solare, eccessi e difetti energetici di questi pianeti nelle personalità, studio di come le pratiche meditative possono riarmonizzare questi scompensi. Meditazione.

Il karma affettivo
Analisi di come i 12 segni zodiacali vivono ed interpretano l’amore: atteggiamenti, modi di manifestazione, blocchi e/o traumi più tipici di ogni segno. Posizioni planetarie significative indicatori di un karma in questo campo. Identificazione dell’area di vita dove più spesso capita di avere incontri karmici lungo il percorso della vita.

Il karma di coppia
Innanzi tutto si rivedrà interamente la procedura per l’analisi ed il confronto tra le energie planetarie di due persone messe in confronto (coppie, amanti ma anche rapporti di lavoro, confronto tra temi natali di aziende ecc..) dal punto di vista prima di tutto vibrazionale; successivamente si andrà a prendere in analisi i segnali astrologici della sinastria più evidenti e distintivi di un rapporto karmico preesistente, analizzandone ogni suo singolo significato. Verrà anche presentata la tecnica del tema Integrato, in modo da essere in grado di leggere il destino della coppia in generale, come se fosse un’unica persona che prosegue nel suo percorso di evoluzione con un suo intento ed una sua direzione.

Le incarnazioni nel tempo
Grazie ad un peculiare studio astrologico, sarà possibile risalire con precisione al periodo storico in cui il consultante ha vissuto le sue 10/12 vite precedenti più importanti allo sviluppo di quella presente, dandone anche indicativamente un contesto sociale circostante ed un anno sulla scala del tempo, a partire dal 48.000 aC fino ai giorni nostri. Se ne analizzeranno le caratteristiche peculiari più importanti, allo scopo di individuare e comprendere quali blocchi, sfide o talenti il consultante si è posto di affrontare in questa vita con l’evidente finalità di evolvere, allineandosi ai compiti animici e/o superando gli eventuali ostacoli così identificati, per vivere al meglio il suo presente e futuro. Allo stesso modo sarà possibile svolgere questa analisi anche per i rapporti tra due persone, individuandone l’epoca, il contesto sociale ed il percorso svolto assieme dalle due anime per poterlo proseguire e/o sciogliere se necessario. Infine si imparerà anche ad analizzare il karma delle città, delle nazioni e dei popoli, dando come presupposto che anche l’inconscio collettivo di ogni data località o nazione, ognuna con la sua storia e le sue caratteristiche di comportamento collettive possano sviluppare un karma di gruppo condiviso.

Le previsioni karmico-evolutive I
Si studierà come il transito dei pianeti veloci (dalla Luna a Marte, inclusa la Luna Nera) possano attivare delle energie capaci di risvegliare in noi delle memorie karmiche, che è necessario comprendere come fossero delle vere e proprie lezioni di vita, per poter evolvere nel percorso della nostra anima.

Le previsioni karmico-evolutive II
Si studierà come il transito dei pianeti lenti (da Giove a Plutone, inclusi i Nodi Lunari) possano attivare delle energie capaci di risvegliare in noi delle memorie karmiche, che è necessario comprendere come fossero delle vere e proprie lezioni di vita, per poter evolvere nel percorso della nostra anima. Si valuterà infine anche la tecnica del tema progresso, per avere una indicazione del punto evolutivo a cui la persona è giunta finora ed i transiti all’interno di una coppia a confronto.