Formazione a Distanza
Tantra

Le lezioni comprendono una parte di testimonianza personale, sia spirituale che scientifica, ed una raccolta di testi tratti da alcune opere fondamentali. I testi scelti comprendono sia esposizioni divulgative e giornalistiche, sia aspetti più filosofici. I riferimenti bibliografici permettono di scegliere subito che cosa e come approfondire. Sono anche citati dei percorsi esperienziali esistenti nel territorio.

L’insegnamento è ‘inter-attivo’ perché prevede un possibile dialogo continuo con il conduttore del corso, testimone e guida spirituale, oltre che docente universitario. Un dialogo che comprende l’autoanalisi, la ricerca, il gioco, il coinvolgimento devozionale ed amicale affettivo. Potrete semplicemente parlargli, descrivere le vostre reazioni e le vostre esperienze, porre domande, chiedere consigli, condividere idee e testimonianze, proporre meditazioni ed eventi. Il corso si basa sul coinvolgimento globale dell’anima e del corpo, di ciascuna persona con se stessa. Il percorso potrà essere successivamente accompagnato da consulenze, gruppi e stage in presenza.

L’autore, che proviene dalla didattica universitaria, ha partecipato direttamente ai corsi degli Zadra ed a quelli di Daniel Odier e auspica, nell’ambito delle attività di ricerca e esperienziali di Erba Sacra, la formazione di un gruppo di ricerca sulla sintesi del tantra.

Argomenti trattati

  • Lezione 01 - Il Tantra. La teoria e la pratica del tantra
    In questa prima lezione ci si interroga su che cosa sia il Tantra e su come possa essere compreso e praticato, con riferimento alla spiritualità, all’amore e alla sessualità, alla creatività. Il Tantra propone un’armonia di fondo fra la disciplina ascetica spirituale e la pienezza del godimento della vita e della natura. Viene poi presentata l’energia Kundalini, come motore evolutivo della specie umana.
  • Lezione 02 - L’amore incantato
    In questa lezione iniziamo ad innamorarci dell’amore ed a riconoscere e superare le contraddizioni e le limitazioni presenti nel modo prevalente di viverlo. Consideriamo l’amore passionale, l’amore centrato e l’amore periferico, l’amore nella coppia e nella famiglia, l’amore romantico libertino, l’amore tantrico.
  • Lezione 03 - Il corpo erotico
    In questa lezione sperimentiamo l’immaginazione, la visualizzazione e la contemplazione, come esplorazione della bellezza, come conoscenza dell’erotismo sacro e dello spirito del sesso. Iniziamo ad avere cura ed amore per il nostro corpo e la nostra anima, fonti di benessere, piacere, amore e felicità.
  • Lezione 04 - La coppia elevante
    Questa lezione presenta le tappe successive di una storia d’amore: dall’incontro, all’intimità, all’abbandono, all’impegno, al contatto, alla compenetrazione. La capacità di vivere l’entusiasmo amoroso e la capacità di abbandonarsi senza perdersi permettono il percorso verso l’estasi. Per vivere questo è bene dissolvere la reciproca dipendenza dalle paure e dai bisogni dell’altro e la tendenza al possesso. L’apertura spirituale corona il processo.
  • Lezione 05 - Trascendenza e trasgressione
    Questa lezione contempla il rapporto fra l’amore nella coppia e l’amore universale e permette di collegare la trasgressione alla trascendenza. Vengono riportate le riflessioni e le testimonianze vissute nei corsi di tantra condotti da E. e M. Zadra. Risulta come ed a quali condizioni si possano vivere bene la coppia aperta, gli scambi delle coppie ed altri aspetti.
  • Lezione 06 - L’orgasmo e l’estasi
    In questa lezione si sperimentano e si studiano i testi del tantrismo che dimostrano come e perché l’unione sessuale possa considerarsi sacra e possa aprire a stati superiori di coscienza. I ritmi dell’orgasmo nei corsi di tantra. Il maithuna come unione sessuale tantrica. L’attrazione sessuale. La teoria magnetica dell’amore. L’orgasmo, l’estasi e la beatitudine trascendente.
  • Lezione 07 - Il risveglio dei sensi e la coscienza
    Questa lezione presenta direttamente l’esperienza tantrica descritta in uno dei testi di Daniel Odier. Il Tantra come espansione della coscienza. L’esperienza della totalità. Accordare il corpo all’amore assoluto. La soddisfazione e il desiderio. Toccare il mondo, i suoni della vita. Il rituale sessuale e l’orgasmo tantrico.
  • Lezione 08 - Il potere della Kundalini
    In questa lezione studiamo l’esposizione filosofica del tantrismo. Si presentano i presupposti e gli strumenti della pratica tantrica: il contatto con il divino, il distacco dalla vita comune, la rinuncia, la presenza divina, l’immaginazione e la visualizzazione. La corporeità occulta e la kundalini. La kundalini come energia evolutiva e lo yoga tantrico. La liberazione nel mondo.
  • Lezione 09 - L’estasi divina
    In questa lezione consideriamo la pratica tantrica della non-dualità e l’estasi divina, presentando e commentando il testo di Daniel Odier in cui racconta l’incontro con la Devi. Il risveglio e la liberazione della coscienza. I tattva, le iniziazioni, come vivere nel divino. La grande unione. La pratica e la meditazione.
  • Lezione 10 - Lo yoga dell’amore divino
    Sono presentati testi di Aurobindo. La volontà, la conoscenza e l'amore sono i tre poteri divini nella natura umana e nella vita dell'uomo. L’amore e la triplice via. L’impulso verso la devozione. La via della devozione. La personalità divina. La gioia del Divino.
  • Lezione 11 - Sforzo, stupore e beatitudine
    In questa lezione sono proposti alcuni aspetti del pensiero di Abhinavagupta. Presentazione di R. Gnoli. Dio è sforzo. Come e perchè l’esperienza estetica e l’esperienza religiosa provocano la scoperta di un’altra dimensione della realtà. Si supera il mondo comune. Sono ambedue meraviglia, sorpresa. La gustazione e la beatitudine.
  • Lezione 12 - Il Tantra, la nuova era..e noi oggi e qui
    Quali sono le caratteristiche della nuova era e quali sono le caratteristiche e le potenzialità da sviluppare nella nostra evoluzione personale e sociale. L’espansione della coscienza come obiettivo delle esperienze mistiche e metanormali. La coscienza divina personale e universale. Il potere personale ed i superpoteri. La sessualità cosmica e la fusione degli esseri. La funzione della Kundalini. Sintesi delle pratiche tantriche e dei percorsi formativi disponibili.